Guida vincere a livello Imperatore easy.

Di più
04/12/2018 10:24 - 04/12/2018 15:04 #1 da AssoDiSpade
Ciao a tutti civilizzatori,è da un po che non gioco, ma ultimamente mi è venuta voglia di giocarci,e testare più a fondo la nuova espansione,dato che ho fatto poche partite.
Questa volta ho voluto provare la difficoltà immortale ,proprio perché sono convinto che la mia strategia funzioni anche a questi livelli.

Ho scelto per questo il mio personaggio preferito, Montezuma.
Montezuma è eccezionale, innanzitutto ha i guerrieri aquila che hanno +1 di forza per ogni risorsa di lusso diversa presente nel nostro impero, dopo ha i costruttori che possono velocizzare la costruzione dei distretti di un 20% per ogni carica che è una manna dal cielo, e infine gli stessi guerrieri aquila possono trasformare le unita sconfitte in lavoratori,in più ogni risorsa di lusso vale come doppio.......un quadro perfetto per qualsiasi vittoria.

Partiamo dalla configurazione:

Continenti
Dimensioni:piccolo
Velocità :epica (consiglio di non giocare più veloce perché il tempo che ci si mette a spostare le truppe da una civiltà all' altra l IA avrà studiato o prodotto tanto.)
Barbari : no (mi annoiano)
Civiltà : Atzechi.
Difficoltà: Immortale.

Inizio partita cosa produrre??.

La questione è molto semplice ,a questo livello di difficoltà non si ha molto tempo di fare il canonico granaio monumento colono ecc,se proviamo ad espanderci l'IA potrebbe asfaltarci dato che lei parte con 5 guerrieri e noi con 1, quindi saremo un bersaglio molto appetibile.
Inoltre l IA parte gia con tre tecnologie ,ha il 60% di produzione in più e il 24% di ricerca in più.
Quindi a cosa punteremo? Chiaramente ad una guerra senza sosta ,produrremo un plotone di guerrieri aquila e arcieri che si muoverà come uno sciame di città in città, le quali cadranno senza troppi problemi se farete tutto quello che sto per scrivere.
Il piano quindi è il solito

1 guerra iniziale

2 conquista intero continente

3 potenziamento scienza/economia (religione se siete fortunati).

4 libero arbitrio (divertitevi come volete sarete gia vincitori se riuscite ad attuare il punto 3).

P.S. : Molto importante è non perdere neanche un unità in combattimento,almeno nelle fasi iniziali è fondamentale.

PUNTO 1-2

Iniziamo con il produrre tre guerrieri aquila, e impostiamo come ricerca tiro dell arco ,e progresso civico ricerchiamo,prima quello che ci da +50% di produzione per unita di mischia (fondamentale) , dopo quello che ci da il governatore e dopo quello che ci da +1 rotte commerciali.
Appena finiti le tre aquile produciamo tre arcieri,arrivando ad avere almeno 7 unita,che saranno lo scheletro del nostro esercito,....diventeranno inarrestabili con le promozioni varie.

Per andare all' attacco ci servono almeno tre guerrieri ,ma è molto rischioso perché dopo aver conquistato la città i nostri saranno feriti e dovranno resistere agli attacchi dell IA che dispone di almeno 5 guerrieri,che però saranno in giro ad esplorare o ad attaccare qualche città stato.
Come consiglio generale ,con tre unita attaccate solo se avete la possibilità di catturare un colono o un lavoratore,sperando che con le promozioni future. possiate curarvi.

Nella mia partita che porto ad esempio,i più vicini erano i polacchi,e avevo tre aquile li nei pressi della città più vicina ,mentre il quarto era in viaggio verso la città (8/10 turni senza strade).
Un lavoratore fa capolino e decido di attaccare ,ammazzo un guerriero e la città cade dopo un po di turni.

Devo introdurre a questo punto la lealtà,una modifica voluta per mettere un freno ai guerrafondai come me,in pratica se conquistiamo una città nemica essa si può ribellare e divenire una città libera dopo alcuni turni.
Una volta ribellata,la città riceve due unita difensive, all' inizio saranno per forza di cose guerrieri.
Quando le città si ribellano non è sempre un male ,e ora vi speigo il perché ,comunque se riuscite a giocarvi bene le vostre carte all inizio non dovreste avere ribellioni.

Come posso evitare la ribellione delle città nemiche?
Molto importante la vicinanza con altre città dell impero di appartenenza originale,influisce anche la grandezza dell impero.
I governatori danno +2 lealtà,quindi la prima cosa quando conquistiamo una città è spostare un governatore all interno,che di solito ci mettono 5 turni a stabilirsi, mentre quello militare solo 3.
Io prendo di solito subito il primo governatore ,quello diplomatico che ha un bel po di promozioni interessanti riguardante la lealtà ,le risorse di lusso e le città stato anche se ci mette 4 o 5 turni (nn ricordo di preciso ) a stabilirsi.
Un altra ,tattica è conquistare la città subito vicina a quella già conquistata,in modo da diminuire la pressione delle città vicine sulla lealtà.
Per questi ci servirà un esercito di almeno 8/10 unita,in modo da creare due plotoni uno dei quali rimarrà a curarsi nella città appena conquistata e l altro più in forma marcerà verso la seconda città.
Importante,non travisate quello che ho appena scritto ,all inizio e fin quasi alla fine della nostra conquista continentale non "dividete" il plotone in due ma andate in massa su una città e poi passate all' altra con le unita piu fresche, una volta catturata la città.
In questo modo la città cadrà prima e subirete meno danni perché la lavorerete con un nunero piu alto di arcieri .
Cercate di danneggiare le unita in maniera costante,cioè non danneggiatele tutte ,lasciatene se possibile qualcuna a salute piena,per avere poche penalità quando marcerete sulle altre città.
Potete Radere al suolo le città piccole e con poche risorse di lusso,anche se io le ho tenute tutte.

Quindi veniamo a noi.
Conquistata Cracovia ,resisto agli attacchi nemici,mentre arriva il quarto guerriero aquila.

Dopo aver resistito e curato un po' le unita inizio a marciare sulla seconda città ,prima che quella conquistata si ribelli,quindi non ho molto tempo,(per questo a volte è meglio aspettare di avere un unita in piu prima di attaccare)
Vado all' attacco con soli due guerrieri mentre il terzo è in dirittura di arrivo dalla capitale.
Attacco la città i miei guerrieri conquistano promozioni e si curano,.....qualche turno dopo catturo la città ed un colono,con il quale fondero' la mia seconda e ultima dell impero .

Stranamente non elimino
i polacchi ,ma le città mi danno lealtà subito, quindi la terza non è nei paraggi ma ben distante.
Di solito è meglio eliminare la civiltà con la quale si è in guerra perché cosi le sue città ci daranno subito lealtà e non avremo denunce da parte loro nei turni dopo.

In questo caso raro,lascio perdere perche la città non è tra i paraggi quindi non spreco turni inutili a cercarla,ormai guardando il punteggio dell esercito nella schermata principale della vittoria, capisco che non è in grado di impensierirmi.

La prossima civiltà vicina è l'Inghilterra.
Curo le truppe ,al 100% e finalmente gli arcieri arrivano.
Nella città principale dopo la produzione iniziale di unita produco un monumento per velocizzare la ricerca di politiche diplomatiche,come quella del mantenimento de esercito.
Nelle città appena conquistate metto in produzione un guerriero e un arciere poi costruiro' dei granai e qualche unita saltuariamente dato che il mio esercito con 8/10 unita esperte asfalterebbe chiunque.

Decido di andare all' assalto dell Inghilterra un ho 4 guerrieri due arcieri e uno in arrivo inizio l assedio,naturalmente le truppe inglesi mi attaccano ,cerco di tenere le unita vicine per non lasciarne nessuna isolata ,e mi preoccupo di eliminare le unita nemiche.
L ultimo attacco lo sferrò con i guerrieri aquila cosi mi danno un lavoratore.
La città ha gia le mura,cosa che ad imperatore non succede cosi presto.
Nonostante ciò la città cade subito e instauro il governatore per placare gli animi.
Curo un po' le truppe arriva l altro arciere e nel percorso scopro che l ultima città polacca è chiusa tra la mia capitale e la civiltà inglese, quindi non me ne preoccupo ci penserò dopo.

Dopo aver curato un po le truppe assalto le restanti città ,eliminando di volta in volta le truppe nemiche,....porto un lavoratore con me usandolo come esca per far uscire allo scoperto gli eventuali arcieri fortificati in città.

Dopo aver conquistato l impero inglese ho +20 di oro,e sono indietro come scienza ,religione guardando sempre il punteggio globale nella schermata apposita.

Le prime galee delle civiltà extracontinentali quale Australia Scozia e Persia scoprono la mia isola e li mi preoccupo, di solito ad imperatore faccio la loro conoscenza dopo aver conquistato l intero continente,mentre in questo caso ci sono ancora i cinesi da mettere fuori gioco.
In più due civiltà hanno tutti un punteggio di esercito superiore al mio,ma questo è solo perché hanno unita più avanzate,ma è il numero che conta,alla fine le aggiorneremo anche noi ,e l IA capirà che deve lasciarci stare.

La civiltà che studia di piu è la Cina,perfetto è la nostra futura preda sul continente.

Intanto compro un granaio nella capitale e produco un altra unita poi una carovana.

Sono nei territori inglesi e vedo 4 arcieri cinesi affacciarsi ai confini della mia città inglese.
Quale occasione migliore per indebolire l esercito nemico.
Dichiaro guerra quando le mie truppe sono posizionate in maniera da far più male e attacco le truppe avversarie sterminandole.

I miei uomini sono esperti ed affamati ,marcio sulla Cina ,questa volta divido il plotone ,so che il grosso delle unita nemiche sono andate, e cosi facendo conquisto 2 città in contemporanea,e subito dopo altre due,libero una città stato e adesso passiamo al punto tre della guida.

PUNTO 3
Potenziamento economia/scienza.

Ho molte città,quindi sicuramente studio di piu degli altri,kmq per potenziare ulteriormente la mia scienza,creo 3 o 4 distretti campus con biblioteche, in modo da essere abbondantemente sopra il livello dell IA.(basta guardare nel menu delle vittorie,in questo caso la parte scientifica.)
Nelle altre città ,creo degli snodi commerciali con mercati o porti cn faro per far una marea di soldi,assieme a rotte commerciali.
Non dimentico di fare anche dei distretti industriali ,in modo da produrre piu velocemente, e acquisire grandi ingegnieri in modo da velocizzare la produzione di meraviglie.
Uso una o due città per produrre lavoratori,che velocizzeranno la produzione dei distretti, usando in combo la politica che gli da due azioni extra .

Purtroppo se le città non sono molto produttive o se non avremo conquistato delle civiltà religiose,faremo fatica a restare al passo con la religione,quindi non bisogna farsi sottomettere.
Alla fine potete creare 5/6 apostoli e tenerli in gruppi di due o 3 vicino le coste ,dove abitualmente sbarcano gli apostoli nemici,in modo da eliminarli in facilità.
Poi potrete curare le vostre unita nei pressi di un luogo santo.
Per la cultura non è necessario far nulla ne produrrete in abbondanza da essere primi.
Se farete tutto per bene sarete gia virtualmente vincitori ,avrete un bel esercito ,tanta moneta, tanta scienza,potrete annientare l IA quando vorrete o divertirvi un po come di solito faccio io,per questo ho chiamato il punto 4 libero arbitrio.
Una menzione speciale per le unita.
Produciamone ogni tanto e
prima di ricercare delle tecnologie che le aggiornino ,produciamo alcune unita antiquate(ci metterete meno turni rispetto a quelle aggiornate),che poi andrete ad aggiornare ,con la politica che vi sconta di 50 il costo di aggiornamento.
Le città delle IA non saranno molto protette, considerando che anche loro avranno guerreggiato.

Tornando alla mia partita,senza dilungarmi troppo,dato che ho spiegato gia tutto,avevo notato che ero molto indietro con la religione, e la civiltà piu evoluta,"la Persia" era li vicino ,quindi ho prodotto e aggiornato le unita da mandare all assalto,e sono partito alla conquista , non prima però di avere un impero performante sotto il punto di vista economico e scientifico.
La Persia era indietro scientificamente ,le città le ho catturate in pochi turni,non ho perso neanche un unita.
È stato semplice.
La stessa cosa è valsa per le altre due civiltà che ho conquistato più avanti.

Spero non vi siate annoiati a leggere ,
,sperando di esservi utile ,vi saluto ,alla prossima.
Ultima Modifica 04/12/2018 15:04 da AssoDiSpade.
Ringraziano per il messaggio: deggesim
Moderatori: MorteEternaNyus
Tempo creazione pagina: 0.339 secondi
Powered by Forum Kunena