Problemi e dubbi sulla religione

Di più
16/05/2016 20:53 #1 da fez85
Ciao a tutti!
Finalmente eccomi qua.
Premetto che non sono espertissimo di Civ 5 tuttavia me la sto cavando abbastanza bene, tranne che con la religione.
Il mio dubbio è il seguente:
Sto proseguendo a tempo perso una delle prime partite che ho fatto con la versione full di Civ5.
Inizio del tutto casuale, mi sono trovato in squadra con i Greci.
Fin qua tutto bene, solo che ho notato che gli "amici" Greci stanno inesorabilmente convertendo le mie città alla loro religione.
Purtroppo non ho preso in tempo questa situazione e non riesco più a contrastarla, questo può portare un malus oppure mi metto l'anima in pace ed amen?
Giusto per dovere di cronaca, hanno convertito quasi tutte le altre civiltà/città stato rimanenti in gioco...

Grazie a tutti!
Di più
17/05/2016 00:42 #2 da Danone
Se non vuoi arrivare a una guerra di religione, l'unica è epurare qualche città con gli inquisitori. Se è un malus dipende dalle credenze della loro religione, controlla se possono portarti qualche vantaggio (devi guardare le Credenze dei Seguaci, che portano bonus sia al fondatore della religione, sia alle città convertite, anche straniere).

Se la situazione è insormontabile, valuta quanto importante era la religione per la tua strategia, nel caso vedi se puoi adattare la situazione alla religione avversaria.
Moderatori: MorteEternaNyus
Tempo creazione pagina: 0.376 secondi
Powered by Forum Kunena